Esercito Italiano

Esercito e Stramilano: uniti per vincere

ESERCITO ITALIANO

Anche quest’anno l’Esercito sarà presente alla 46a edizione della Stramilano con i suoi uomini e le sue donne.
Sono oltre un migliaio i militari che rappresenteranno la Forza Armata partecipando alla manifestazione podistica più famosa e prestigiosa d’Italia cimentandosi sia sulla distanza dei 10 Km, sia nella mezza maratona. L’evento costituisce un’occasione imperdibile per integrarsi con la popolazione e per ribadire l’importanza che l’Esercito annette alla preparazione ginnica ed in particolare al podismo. La pratica sportiva, infatti, costituisce la base sulla quale condurre l’addestramento militare che consente alle Unità della Forza Armata di essere sempre pronte ad intervenire sul territorio nazionale e all’estero per la salvaguardia della sicurezza dei cittadini e del Paese.

L’Esercito, inoltre, supporta la Stramilano in differenti modi: dal tradizionale colpo di cannone delle Batterie a cavallo che sancisce l’inizio della gara, alle allegre note della fanfara dei Bersaglieri che “caricheranno” i runner. All’arrivo presso l’Arena civica gli atleti potranno rifocillarsi con dell’ottimo té preparato presso il punto ristoro allestito con le cucine da campo.

Per coloro, poi, che volessero approfondire la conoscenza dell’Esercito e le possibilità che la Forza Armata offre ai giovani di entrambi i sessi, è allestito un “Infopoint” presso il “Centro Stramilano” di Piazza Duomo.  Personale militare qualificato sarà a disposizione per fornire ai visitatori tutte le informazioni inerenti le opportunità di studio e professionali proposte dalla Forza Armata, illustrando l’iter per accedere alle Accademie militari, ai Licei militari e tutte le tipologie di concorso in essere, incluso l’iter per divenire Atleta dell’Esercito.

In questo giorno di festa, l’Esercito non dimentica i propri caduti. Saranno ricordati, attraverso due trofei, il Capitano Massimo Ficuciello, caduto in Iraq, ed il Capitano Riccardo Bucci, caduto in Afghanistan. I trofei andranno rispettivamente al team militare più numeroso ed all’atleta militare primo classificato.
Quest’anno sarà introdotta una novità: verrà premiato anche l’Allievo della Scuola Militare Teuliè di Milano primo classificato.

Esercito ItalianoEsercito Italiano

www.esercito.difesa.it

#NOICISIAMOSEMPRE

Salva

Salva