State utilizzando un browser datato. Per la vostra sicurezza e per una esperienza migliore sul web, vi consigliamo di aggiornare il vostro browser.

AISP

Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas

L’Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas (AISP) è una società scientifica, riconosciuta dal Ministero della Salute, nata nel 1974 per iniziativa delle scuole mediche di Verona e di Bologna, guidate da due veri luminari della Medicina, il Prof. Scuro ed il Prof. Labò.

Dalla sua costituzione, l’Associazione ha continuato a crescere, promuovendo lo sviluppo scientifico e sanitario nel campo delle malattie del pancreas. Si è venuta così a creare un’Associazione multidisciplinare, unita dalla passione per “tutto ciò che riguarda il pancreas” e caratterizzata dalla vivacità intellettuale di tutti i soci che la costituiscono (gastroenterologi, chirurghi, endoscopisti, ricercatori di base, radiologi, radioterapisti, oncologi, anatomo-patologi, medici di medicina nucleare…).

Merito dell’AISP è quello di aver creato una solida rete di Centri in tutta Italia, omogenei tra loro per standard clinici e approcci culturali, che ha consentito la raccolta e l’analisi di una gran mole di dati sulle patologie pancreatiche sia benigne che maligne.

Negli ultimi anni l’Associazione si è fatta sempre più portavoce delle esigenze e delle richieste dei pazienti, è vicina ai pazienti, alle loro famiglie, e ai medici che quotidianamente lottano contro il tumore del pancreas e, grazie al supporto del comitato organizzatore di STRAMILANO, l’11 Novembre 2018 ha sostenuto la corsa delle città per promuovere la conoscenza sul tumore del pancreas e per raccogliere fondi per la ricerca.

Come sostenerci
Bonifico Bancario
Intestato a: AISP
IBAN: IT 46 T 03359 01600 100000132238

Per informazioni
Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas
Corso Francia, 197, 00191 – ROMA
www.aisponline.it
Tel. 06-36381388

Infoline 02.84742380

Segreteria Stramilano

Via L. Valla 16
20141 Milano
Tel. 02.84742380
Fax 02.84742385
La segreteria è aperta
dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,30 alle 13,00.